Lieros, il nuovo vino della cantina Carboni sbarca in Brasile

16 Novembre 2016

Nuovi scenari per la Cantina Vini Carboni di Ortueri, che con il suo nuovo vino il Lieros, presentato in anteprima lo scorso sabato al Bastione San Remy a Cagliari, davanti un pubblico di giornalisti e esperti del settore, punta a conquistare il mercato brasiliano. Prodotto in sole 600 bottiglie numerate e sigillate artigianalmente, Lieros, verrà esportato per il 90% in Brasile e solo il restante 10% verrà dedicato al mercato italiano.
Lieros è un vino a Indicazione Geografica Tipica, Isola dei Nuraghi, prodotto ad Ortueri, ad una altitudine di circa 600 metri s.l.m., unico nel suo genere, rappresenta la volontà della cantina di varcare i confini nazionali e proporre al pubblico un prodotto derivante da vitigni autoctoni.
Nasce grazie alle particolari condizioni pedoclimatiche del territorio, dalla pluriennale esperienza e passione del titolareGiuseppe Carboni, sostenuta e implementata dal lavoro creativo, di studio e ricerca, effettuato sul campo dall’enologo del vino Andrés Garcia Blas, dall’ingegnere Gian Nicola Carboni, figlio del titolare e dall’architetto Fabio Murgia che lavora in Brasile e si occupa di marketing del vino.
Un vino “sperimentale”, così come lo definisce l’enologo della cantina Andrés Garcia Blas, un vino che darà il meglio con l’invecchiamento e sarà sicuramente apprezzato in Brasile un paese che sta dando segnali di sviluppo economico dove sono sempre di più i produttori di vino italiani che intraprendono la via dell’export.

indietro

Iscriviti alla nostra newsletter

PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO SU EVENTI, DEGUSTAZIONI E TANTO ALTRO

* Privacy

* I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori

Cantina Carboni di Carboni Elisa - Ortueri - P.iva 01503890913 - info@vinicarboni.it - Tel. 078466213 | Privacy Policy - Cookie Policy | - Photo: Andrea Macis - Credits: Evolve Digital